Clay Painting

il Clay Painting è un particolare procedimento elaborato dall'artista Joan Gatz che ha iniziato a sviluppare dal 1966, dove la plastilina viene fusa con colori ad olio formando una pasta sia consistente e quindi malleabile, che ricca di sfumature cromatiche, il suo “Mona Lisa descending a staircase” che raffigura una serie di 35 quadri rappresentativi ed iconografici del 20° secolo, fusi tra loro attraverso delle suggestive transizioni realizzate frame by frame, a detta dell'autrice vengono usate per comunicare le relazioni tra un movimento artistico ed un altro, il titolo è un “mash-up” letterario tra l'opera di Leonardo e il “Nude descending the staircase” di Duchamp, dipinto tra l'altro ispirato dagli studi sul movimento di Marey.
Co-prodotto da Will Vinton, le valse un premio Oscar per il miglior corto d'animazione nel 1993, avendo la meglio su un'altra opera in claymation molto interessante di Peter Lord “Adam”.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.