Možnosti dialogu (Prove di dialogo) – Jan Švankmajer

Možnosti dialogu (Prove di dialogo) – Jan Švankmajer

Možnosti dialogu (Prove di dialogo, dimensione del dialogo o possibilità di dialogo che dir si voglia) di Jan Švankmajer è un’ opera divisa in tre momenti, ognuno dei quali rappresenta una metafora dell’incomunicablità. Realizzato magistralmente in stop motion e plastilina, ha dato all’autore oltre ad una notorietà ed un prestigio internazionali, anche dei grossi problemi con il regime che oltre a vietarlo in Cecoslovacchia, lo indicò come esempio perfetto da non seguire per girare un film.
Quindi se mai doveste girare un promo per il partico Comunista Cecoslovacco dell’ 1982, vi conviene prima guardare questo corto e poi fare tutt’altro.

Dialog vecný

Due teste composte una con oggetti di uso comune e l’altra con cibi e materie organiche varie, omaggiando evidentemente lo stile di arcimboldo,
si mangiano una alla volta, creando due creature una sempre più organica e l’altra sempre più meccanica. A furia di digerirsi le due materie si uniscono e vomitano uomini di continuo (cosa avrà voluto dire?).

Dialogu vycerpávajícím

Due statue di plastilina raffiguranti un uomo ed una donna si prodigano in effusioni “animate” (nel senso che sono animate a passo uno),
Finchè l’arrivo di un pezzetto di plastilina derivato dalle loro effusioni non li fa uscire fuori di senno e litigando si riducono ad una poltiglia informe.

Dialog vášnivý

Due teste raffiguranti lo stesso Švankmajer tirano fuori dalla bocca oggetti comuni ma complementari, poi ci deve essere un incomprensione, e cominciano a tirare fuori ogni sorta di oggetto che non conlude nessuna azione accettabile, questo fino all’ennesima ed inesorabile distruzione.

Scheda:

Titolo Originale: Možnosti dialogu
Anno: 1982
Regia: Jan Švankmajer.
Sceneggiatura: Jan Švankmajer.
Colonna sonora:
Fotografia:
Produzione: Cecoslovacchia
Genere: Animazione
Durata: 12 Minuti

Altre opere di Jan Švankmajer (da regista):

  • The Last Trick- Poslední trik pana Schwarcewalldea a pana Edgara – 1964
  • Johann Sebastian Bach: Fantasia G-moll – 1965
  • Hra s kameny – 1965
  • Et Cetera – 1966
  • Historia Naturae, Suita -1967
  • Zahrada – The Garden -1968
  • Picnic with Weissmann- Picknick mit Weismann -1968
  • The Flat- Byt -1968
  • The Coffin House o Punch and Judy- Rakvickarna -1968
  • Tichý týden v dome- inglese: A Quiet Week in the House -1969
  • The Ossuary- Kostnice – corto documentario- 1970
  • Don Juan- Don Sajn -1970
  • Jabberwocky- Zvahlav aneb Saticky Slameného Huberta -1971
  • Leonardo’s Diary- Leonarduv denik -1972
  • Castle of Otranto- Otrantský zámek -1977
  • La casa degli Usher- Zánik domu Usheru -1982
  • Do pivnice- Down to the Cellar -1983
  • Možnosti dialogu- Dimensions of Dialogue -1983
  • The Pit, the Pendulum and Hope- Kyvadlo, jáma a nadeje -1984
  • The Male Game- Muzné hry -1988
  • Another Kind of Love – videoclip musicale- 1988
  • Qualcosa da Alice- Neco z Alenky -1988
  • Zamilované maso -1989
  • Flora -1989
  • Animated Self-Portraits – 1989
  • Darkness/Light/Darkness- Tma/Svetlo/Tma -1990
  • The Death of Stalinism in Bohemia- Konec stalinismu v Cechách -1991
  • Jídlo -1993
  • Lesson Faust- Lekce Faust – 1994
  • Conspirators of Pleasure- Spiklenci slasti – 1996
  • Greedy Guts- Otesánek — 2000
  • Šílení — 2005
  • Surviving Life- Theory and Practice- Prezít svuj zivot- teorie a praxe – 2010

 

This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial 4.0 International License.

Recommended Posts

Leave a Comment